L’anarchia è sempre acratica, ma l’acrazia non sempre è anarchica, per cui tra anarchia ed acrazia non vi è coincidenza. Il termine acrazia viene talvolta utilizzato come sinonimo di anarchia: altro errore. Acrazia significa letteralmente «senza governo». L’acrazia, dunque, presuppone, come l’anarchia, l’assenza di un Potere dominante, ma non necessariamente presuppone l’assenza di forme gerarchiche nella società.

Anarchia non è anomia
Il termine anomia dal greco significa «assenza o mancanza di norme».
Pertanto, una società anomica è una società in cui non esistono norme giuridiche; una teoria sociale anomica è una teoria che ipotizza l’esistenza di una società senza il diritto. Tuttavia, l’assenza del diritto, non implica necessariamente l’assenza di principi etici che, in qualche modo, regolino i rapporti sociali. D’altro canto, una società anomica non è necessariamente una società priva di gerarchie o non soggetta ad un potere dominante.
Crediti
    —  Anarchopedia


Similari
Deus sive natura
4% Spinoza, Baruch
Per le sue opinioni apertamente professate e sostenute, contrarie all’ortodossia religiosa, fu scomunicato dalla comunità ebraica sefardita (1656). Ritiratosi allora in varie località olandesi, vi fece vita modestissima e …
Origini del liberalesimo
3% Liberalesimo
Le premesse del pensiero liberale si trovano nella storia europea a partire dal Rinascimento e dalla Riforma, cioè nella lotta per la libertà religiosa; nella competizione fra la nobiltà inglese e l’assolutismo degli Stuar…
Definizione d’Individuo
3% Individuo
Termine che significa «indiviso», o che non può essere diviso, e viene riferito a ogni singolo ente in quanto distinto da altri della stessa specie. Come termine filosofico esso compare per la prima volta in Cicerone (indi…
Mutamento socioculturale
3% Mutamento
La sociologia è nata come studio del mutamento sociale e culturale. L’approccio classico al mutamento sociale I fondatori della sociologia – Auguste Comte, Herbert Spencer, Karl Marx, Max Weber, Émile Durkheim – cercavano …
La nozione del male
3% Male
Nozione complementare a quella di bene che, al pari di questa, nella storia della filosofia è stata interpretata sia in senso oggettivo, sia in senso soggettivo. Nella concezione oggettiva o metafisica, il male è inteso co…