Galilei, Galileo

Fisico e filosofo della natura (Pisa 1564 – Arcetri 1642)

Galileo Galilei

I Galilei (detti così dal nome o soprannome d’un antenato, il cui cognome era Bonaiuti) appartenevano alla nobiltà fiorentina e la loro genealogia è nota dal secolo XIV. Esecutore e compositore di musica, teorico tra i maggiori del Cinquecento, Vincenzio trasmise doti e passione ai figli Galileo, virtuoso di più strumenti, e Michelangelo, musicista professionista. Dalla sua attività non trasse però redditi adeguati, sebbene l’integrasse col commercio di tessuti: ⋯

Vita di Galileo Galilei

I Galilei (detti così dal nome o soprannome d’un antenato, il cui cognome era Bonaiuti) appartenevano alla nobiltà fiorentina e la loro genealogia è nota dal secolo XIV. Esecutore e compositore di musica, teorico tra i maggiori del Cinquecento, Vincenzio trasmise doti e passione ai figli Galileo, virtuoso di più strumenti, e Michelangelo, musicista professionista. Dalla sua attività non trasse però redditi adeguati, sebbene l’integrasse col commercio di tessuti: ⋯

Contesto storico di Gallileo

Figlio maggiore di Vincenzo, musicista e teorico della musica e di Giulia Ammannati, trascorse la sua infanzia tra Pisa e Firenze (dal 1574). Il 5 settembre 1580 (1581 secondo il calendario pisano) fu immatricolato fra gli “scolari artisti” all’ateneo pisano. Abbandonata nel 1585 l’università, senza conseguire alcun titolo, Galilei sotto la guida di Ostilio Ricci, membro dell’Accademia fiorentina del Disegno, intraprese la lettura di Euclide e Archimede. Ben presto ⋯

Scolaro artista

Figlio maggiore di Vincenzo, musicista e teorico della musica e di Giulia Ammannati, trascorse la sua infanzia tra Pisa e Firenze (dal 1574). Il 5 settembre 1580 (1581 secondo il calendario pisano) fu immatricolato fra gli “scolari artisti” all’ateneo pisano. Abbandonata nel 1585 l’università, senza conseguire alcun titolo, Galilei sotto la guida di Ostilio Ricci, membro dell’Accademia fiorentina del Disegno, intraprese la lettura di Euclide e Archimede. Ben presto ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi