Nato dall’esigenza antimetafisica e antidealistica, tipica della matrice machiana dell’empirismo logico, di eliminare dal discorso scientifico tutte le istanze non riconducibili ai dati immediati dell’esperienza, il fisicalismo mirava a una ricostruzione unitaria del sapere capace di annullare, a partire dalla conversione in senso antimentalistico e comportamentistico dei concetti e delle metodologie di ricerca psicologica e sociologica, ogni contrapposizione tra «scienze della natura» e «scienze dello spirito», «scienze della realtà» e «scienze normative».

Dal programma fisicalista di unificazione delle scienze, che trovò negli Stati Uniti nuovo terreno di sviluppo dopo la diaspora dall’Europa del movimento neopositivista, prese corpo l’ambizioso progetto, mai completato, dell’International encyclopedia of unified science, il cui primo fascicolo fu pubblicato nel 1938 a Chicago da Neurath, Carnap e Morris.

Come dottrina ontologica secondo cui tutto ciò che esiste dipende causalmente da fatti o proprietà fisiche, il fisicalismo ha esercitato un significativo influsso sul dibattito intorno alla natura della mente e al suo rapporto con il corpo, delineandosi, in seguito alle tesi di Feigl sull’identità di stati mentali e stati cerebrali (The ‘Mental’ and the ‘Physical’, in Minnesota Studies, 1956, 3) ispirate al monismo di Schlick e Russell, come uno dei principali motivi ispiratori delle diverse forme di materialismo e naturalismo cognitivo contemporanei.

Similari
Il dualismo
4% Dualismo
Trasferito sul piano metafisico e filosofico, questo dualismo ha la sua più caratteristica incarnazione nel platonismo , per la contrapposizione dell’eterna e perfetta realtà dell’«essere ideale» all’imperfezione del «non …
Rivalutazione della sensazione
4% Sensazione
Nel pensiero moderno si assiste a una rivalutazione della sensazione. Se è vero che in R. Descartes la conoscenza sensibile è in una posizione subordinata rispetto alla chiarezza e alla distinzione delle nozioni innate e c…
I primi sviluppi del neopositivismo
3% Neopositivismo
La data di nascita formale del n. è il 1928, allorché un gruppo di studiosi di varie discipline – filosofia, fisica, logica, matematica, sociologia, psicologia – si raccolse nel Verein Ernst Mach, poi detto Wiener Kreis ( …
Il materialismo nella storia
3% Materialismo
La filosofia greca All’interno delle mitologie antichissime il concetto di una materia corposa, resistente al tatto, che sta alla base di tutte le cose, è onnipresente. Il caos delle cosmologie babilonesi ed egizie, l’imma…
I primi scritti di Kant
3% Kant, Immanuel
Di genitori pietisti, Kant ricevette, specie dalla madre, una severa educazione etico-religiosa: frequentò il Collegium Fridericianum, diretto dal pastore F. A. Schultz, dove compì gli studi medi, e si iscrisse quindi all…