La tradizione che riguarda Pitagora è così strettamente connessa con quella concernente il pitagorismo più antico che assai difficile è isolare, in essa, i dati che si possono considerare come costituenti autentici della fisionomia del pensatore ionico. È tuttavia possibile ricavare alcune indicazioni sicure da qualche autore antico o contemporaneo o di poco posteriore a Pitagora stesso; Senofane (framm. 7 Diels-Kranz) allude ironicamente a Pitagora come sostenitore della teoria ⋯