Skip to main content

Sociologia del mutamento sociale

La sociologia è nata come studio del mutamento sociale e culturale. L’approccio classico al mutamento sociale I fondatori della sociologia – Auguste Comte, Herbert Spencer, Karl Marx, Max Weber, Émile Durkheim – cercavano di comprendere l’ascesa e il trionfo della modernità: la trasformazione epocale della società e della cultura europee verificatasi col passaggio da forme tradizionali di tipo agrario a un ordinamento capitalistico urbano e industriale. A questo scopo ⋯

Mutamento socioculturale

La sociologia è nata come studio del mutamento sociale e culturale. L’approccio classico al mutamento sociale I fondatori della sociologia – Auguste Comte, Herbert Spencer, Karl Marx, Max Weber, Émile Durkheim – cercavano di comprendere l’ascesa e il trionfo della modernità: la trasformazione epocale della società e della cultura europee verificatasi col passaggio da forme tradizionali di tipo agrario a un ordinamento capitalistico urbano e industriale. A questo scopo ⋯

Mutamento sociale

In senso stretto, per mutamento sociale si intende una trasformazione significativa, che si produce in un determinato periodo, nella struttura della società. In considerazione del fatto che la modificazione di una qualunque istituzione sociale è strettamente connessa a una modificazione dei sistemi culturali, si è soliti, nella sociologia contemporanea, impiegare l’espressione mutamento sociale e culturale, ovvero mutamento socioculturale. Nella sociologia contemporanea si sono inoltre acquisiti tre significati differenti, ancorché ⋯