All’inizio del 20° sec. la corrente del cattolicesimo sociale s’incontra con questa influenza kantiana, e il punto di convergenza sarà costituito proprio dal vocabolo «persona», il cui ambito semantico si specifica in due direzioni: una giuridica, la persona come soggetto di diritti, e una teologica, la persona come essere autonomo dotato di una virtualità di esistenza eterna. Il giuoco reciproco di queste diverse accezioni favorisce il nascere di un ⋯