Skip to main content

Origini dell’utilitarismo

John Stuart Mill diceva che “in uno dei romanzi di Galt, Gli annali della parrocchia, […] il membro della Chiesa scozzese di cui il libro costituisce un’immaginaria autobiografia viene rappresentato nell’atto di ammonire i suoi parrocchiani a non abbandonare il Vangelo e a non diventare, in conseguenza di ciò, utilitaristi”. Di lì Mill prese il termine quando, nel 1822, fondò una piccola ‘Società utilitaristica’: “era la prima volta che ⋯

L’utilitarismo

John Stuart Mill diceva che “in uno dei romanzi di Galt, Gli annali della parrocchia, […] il membro della Chiesa scozzese di cui il libro costituisce un’immaginaria autobiografia viene rappresentato nell’atto di ammonire i suoi parrocchiani a non abbandonare il Vangelo e a non diventare, in conseguenza di ciò, utilitaristi”. Di lì Mill prese il termine quando, nel 1822, fondò una piccola ‘Società utilitaristica’: “era la prima volta che ⋯