È stato un grande testimone del ‘900, fondatore del Partito Sardo d’Azione e antifascista irremovibile. Pagò con la prigione le sue idee, ma riuscì a fuggire e dileguarsi a Parigi insieme ad altri emigrati politici italiani come Carlo Rosselli, con il quale diede vita al movimento di “Giustizia e Libertà”. Fu nella capitale francese che conobbe la donna della sua vita, la poetessa Joyce Salvadori, con la quale condivise la lotta al fascismo. Dopo quattordici anni di esilio rientrò in Italia, facendo parte prima del Partito Socialista, poi del Partito Socialista di Unità Proletaria.
Oggi è considerato come uno dei più indomiti combattenti tra le fila degli oppositori fascisti, un uomo dall’altissima statura morale ed intellettuale.

Libri consigliati
    —  Un anno sull’altipiano, di Emilio Lussu, Einaudi.
    —  Marcia su Roma e dintorni, di Emilio Lussu, Einaudi.
    —  Fronti e frontiere, di Joyce Salvadori, Editori Associati.


Similari
L’idea del socialismo
309% Socialismo
Anche se sarebbe più corretto parlare di ‘socialismi’ (più che di ‘socialismo’) per la varietà e l’evoluzione, nel XIX e nel XX secolo, delle dottrine e delle prati…
Significato del termine comunismo
287% Comunismo
Il termine comunismo ha un duplice significato: per un verso designa un progetto di riorganizzazione radicale della società, fondato sull’abolizione della proprietà privata e sulla sua sostituzione con la proprietà collett…
Appunti sul socialismo
241% Socialismo
Con ‛socialismo’ ci si riferisce oggi, in genere, a due fenomeni diversi. In primo luogo, il termine caratterizza un ordinamento sociale in cui i mezzi di produzione es…
Le origini del liberalismo
179% Liberalesimo
Del liberalismo sono state date definizioni sensibilmente differenti, e, naturalmente, tali differenze corrispondono a modi diversi di concepire il liberalismo stesso. La cosa…
Vita e opere di Tommaso Campanella
175% Campanella, Tommaso
Nacque a Stilo, in Calabria Ultra, il 5 sett. 1568, in giorno di domenica, sei minuti dopo le sei pomeridiane, in un’umile casa del “borgo” fuori mura. Non hanno fondamento le asserzio…